Seleziona una pagina

La quarta edizione di O'festival è annullata

Cari musicisti, fotografi, illustratori, poeti, ballerini e attori, volontari e sostenitori.
A malincuore vi annunciamo che sospenderemo l’organizzazione della quarta edizione di O'festival previsto per il 5-6-7 giugno 2020.

I motivi sono importanti.

Il primo: come sapete O'festival è organizzata da noi commercianti di piccole attività del centro storico, in questo momento indeboliti e concentrati nel superare questa bruttissima situazione.

Il secondo: abbiamo grosse difficoltà organizzative in quanto in questo momento di restrizioni incontriamo molti impedimenti per organizzare in poco tempo un festival così articolato che coinvolge tantissimi artisti e ha un calendario molto fitto di iniziative, eventi, concerti e tanto altro.

Ci dispiace molto per le persone che si erano già rese disponibili ma ci teniamo a sottolineare di non perdersi d’animo e rimanere ottimisti!
Un caro saluto a tutti!

Regolamento concorso fotografico Fotovicoli 2020

 

Organizzatori

L’Associazione FORO’, con sede in via Garibaldi, 14, Oderzo (TV), organizza la quarta edizione del Festival Fotovicoli, inserito all’interno dell’evento culturale O’Festival. Il Festival è gratuito e aperto a tutti, il tema dell’edizione 2020 è RUMORE!

Cos’è O’festival

E’ un Festival di musica classica, teatro, danza, fotografia, illustrazione e arti performative.
O’ FESTIVAL è il primo evento dedicato alle arti organizzato nella piccola città sul fiume Monticano e punta a riempire il centro Opitergino di una colorata euforia.

Realizzato dall’associazione Foro’, da un’idea di Roberta Bolzon, vede la collaborazione delle scuole superiori, delle associazioni culturali locali, di appassionati e di professionisti che dedicheranno tre giornate al festival in una formula aperta.
Da venerdì 5 Giugno fino a domenica 7 Giugno, il centro storico di Oderzo diventerà un teatro all’aperto pronto ad animarsi di eventi con musica, danza, fotografia, illustrazione e teatro sotto la regia attenta di Foro’.

Tema: Rumore

Il tema di questa edizione di O’Festival è Rumore.

  • In quanti modi sai fare RUMORE?
  • È più potente il silenzio di un’alba o il frastuono di un temporale improvviso ?
  • Che cos’è più penetrante? Una parola che ferisce o uno sguardo impaurito?
  • Quali suoni smuovono la tua coscienza?
  • Che rumore fanno i tuoi pensieri ?
  • Quanto un rumore può infastidirti, spaventarti, esaltarti o farti ballare?
  • Che rumore fanno felicità, rabbia o paura?
  • Di cosa è fatto?
  • Può un RUMORE diventare musica, colore, immagine, danza, poesia?

L’artista è chiamato a raccontare fotograficamente il senso della parola Rumore in tutte le sue sfaccettature.

E’ possibile proporre un progetto fotografico (sequenze di immagini che raccontino una storia) composto da un minimo di 5 fino ad un massimo di 10 foto. Insieme agli scatti, l’autore, dovrà allegare una descrizione del suo elaborato e una breve biografia.
La descrizione non dovrà contenere il nome del partecipante. Il festival è gratuito e aperto a tutti.

L’artista è chiamato a rispettare le seguenti regole:

  • Sono ammesse sia foto a colori che in bianco e nero.
  • La post produzione fotografica è concessa.
  • Non saranno accettate fotografie con logo, firma, watermark e segni riconoscibili di
    qualsiasi genere.
  • Non sono ammesse foto o immagini ritenute offensive secondo la sensibilità e
    l’insindacabile giudizio della giuria.
  • Sono esclusi dal festival i membri della giuria.

Iscrizione

È possibile inviare il progetti dal 01/02/2020, fino alle ore 24:00 del 03/05/2020.

Per iscriversi è sufficiente:

  1. Compilare il Form online: https://forms.gle/WPMsEJdyvs1vmQpV8
  2. Inviare le foto, la biografia, la descrizione del progetto e le eventuali liberatorie all’indirizzo
    e-mail fotovicoli.festival@gmail.com riportando nel campo oggetto: “Festival fotografico Fotovicoli 2020 – richiesta partecipazione di NOME COGNOME” (nome e cognome del partecipante).
    Al fine di garantire l’anonimato e l’obiettività della valutazione della Giuria, il file di ogni foto presentata dovrà essere rinominato con il seguente codice:
    prime sei lettere del codice fiscale_numero progressivo.
    Ad esempio, l’artista Rossi Mario presenterà il proprio progetto: la prima foto del progetto sarà rinominata: RSSMRA_01, la seconda foto del progetto sarà rinominata RSSMRA_02, ecc…
  3. Per essere certi che l’ordine delle foto sia corretto, aggiungere al nome del file i numeri nella sequenza desiderata.

Per evitare problemi di upload, rispettare le seguenti specifiche:

  • Il nome del file (nome file JPG) non deve contenere caratteri speciali (accenti, apostrofi, simboli, ecc…).
  • Formato JPEG o TIFF ad una risoluzione massima di 300 DPI. Non sono ammessi file RAW.
  • Metodo colore RGB.
  • Il file che compone l’intero progetto non dovrà essere superiore a 25 MB e il lato corto di
    ogni foto dovrà essere di almeno 2000 pixel.

Ogni partecipante potrà presentare un numero minimo di 5 e massimo di 10 fotografie, per un totale di 1 progetto a partecipante. La giuria del contest prenderà visione e giudicherà l’intero progetto.

Ogni partecipante, inoltre, si assume la responsabilità dei soggetti ritratti. Per le fotografie in cui compaiono persone riconoscibili il concorrente dovrà essere munito della liberatoria firmata dal/i soggetto/i fotografato/i.

  • Liberatoria per adulti:
    goo.gl/iWkbyc (Aggiornato con GDPR Ue 2016/679)
  • Liberatoria per minori:
    goo.gl/j573g8 (Aggiornato con GDPR Ue 2016/679)

Quota d’iscrizione

L’iscrizione al Festival Fotovicoli è GRATUITA.

Giuria 

Le opere saranno valutate e giudicate in maniera inappellabile dalla giuria composta da:

Presidente di Giuria
Baldo Giorgio, curatore di numerose mostre e cataloghi d’arte Direttore del MUPA (Museo del Paesaggio) Coordinatore tecnico di Casa Tre Oci.

Giuria
Adami Giulia
Fotografa professionista
Organizzatrice festival “I love Photography Verona”

Bustreo Nicola
Curatore e storico della fotografia
Assistente curatore al padiglione Catalogna della Biennale di Venezia Curatore fotografia contemporanea del MUPA (Museo del Paesaggio)

Fabris Leonardo
Fotografo professionista
Docente universitario di fotografia

Galimberti Giorgio
Fotografo professionista

Gavagnin Dionisio
Critico e collezionista d’arte Curatore di numerose mostre Autore di due libri sulla fotografia

I progetti presentati verranno valutati con i seguenti criteri:

  • Tecnica e composizione fotografica
  • Impatto visivo
  • Creatività del fotografo
  • Coerenza tematica fra le varie foto del progetto
  • Attinenza al tema

Nella fase di valutazione, la giuria assegnerà un criterio maggiore alla voce “Attinenza al tema”. La giuria valuterà il progetto nel suo insieme senza alcun riferimento al nome dell’artista.

Selezione artisti

La giuria selezionerà i progetti fotografici più meritevoli che verranno stampanti dall’Associazione ed esposti durante le giornate di O’festival del 5, 6 e 7 Giugno 2020. Per l’artista sarà una grande occasione per mostrare la propria creatività e di rapportarsi con un pubblico eterogeneo, come i circa 5000 visitatori di O’festival, ma allo stesso tempo con una giuria di fotografi professionisti, curatori di mostre e collezionisti d’arte. Gli artisti non selezionati avranno la possibilità di scegliere una foto del progetto che verrà esposta durante i 3 giorni di O’festival.

È gradita la presenza dell’artista.

Premi

La giuria selezionerà i 18 migliori progetti fotografici che verranno interamente esposti per le strade del centro di Oderzo durante O’festival il 5, 6 e 7 Giugno 2020.
Il concorso culminerà con la premiazione dei vincitori che si terrà il giorno 07/06/2020 alle ore 18,00 presso la Piazza Grande di Oderzo, alla presenza dei rappresentanti dall’amministrazione comunale e dell’associazione Forò.

1° classificato

  • Attestato di partecipazione e Targa
  • Catalogo del Premio Fotovicoli
  • Recensione del progetto da parte della giuria

2° classificato

  • Attestato di partecipazione e Targa
  • Catalogo del Premio Fotovicoli
  • Recensione del progetto da parte della giuria

3° classificato

  • Attestato di partecipazione e Targa
  • Catalogo del Premio Fotovicoli
  • Recensione del progetto da parte della giuria

Sono in fase di definizione ulteriori riconoscimenti che verranno annunciati a breve.
Qualora il vincitore di una delle foto finaliste non fosse presente in occasione della premiazione, i premi potranno essere ritirati entro 180 giorni presso la sede operativa dell’Associazione.
Superato il termine dei 180 giorni, decade il diritto al riconoscimento del premio.
E’ vivamente richiesta la presenza di tutti gli artisti partecipanti nella giornata del 7 Giugno per il ritiro degli attestati di partecipazione.

Catalogo

Per l’evento verrà realizzato un catalogo che darà visibilità a tutti artisti partecipanti tramite due pagine interamente dedicate ad ogni progetto.

Calendario eventi

  • Inizio invio opere: 01 Marzo 2020
  • Termine invio opere: 03 Maggio 2020
  • Riunione giuria: 10 Maggio 2020
  • Comunicazione della selezione: 17 Maggio 2020
  • Esposizione de progetti selezionati durante O’festival: 09 Giugno 2020
  • Annuncio e premiazione dei vincitori: 07 Giugno 2020 alle ore 18,00

Uso del materiale digitale inviato

I diritti personali sulle fotografie rimangono di proprietà esclusiva dell’autore che le ha prodotte, il quale ne autorizza l’utilizzo per eventi o pubblicazioni connesse al Festival Fotovicoli stesso e per attività relative alle finalità istituzionali o promozionali del Festival Fotovicoli e degli enti pubblici e privati suoi partner, comunque senza la finalità di lucro.

Ogni autore è personalmente responsabile delle opere presentate ed autorizza l’organizzazione alla riproduzione su catalogo, pubblicazioni, cd e su internet, senza finalità di lucro e con citazione del nome dell’autore. Ad ogni loro utilizzo le foto saranno accompagnate dal nome dell’autore.
Si informa che i dati personali forniti dai concorrenti saranno utilizzati per le attività relative alle finalità istituzionali del Festival Fotovicoli secondo quanto previsto dal D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e dall’art. 13 GDPR 679/16. Il materiale inviato non verrà restituito.

Accettazione regolamento

  • Con l’iscrizione al Festival Fotovicoli il partecipante accetta il presente regolamento e dichiara di:
  • Essere l’autore delle foto inviate e di essere il titolare esclusivo e legittimo di tutti i diritti di autore e di sfruttamento, anche economico, di ciascuna fotografia, quindi di possedere ogni diritto di riproduzione.
  • Aver ricevuto dai soggetti ritratti l’autorizzazione degli stessi o di chi ne esercita la patria potestà.
  • Aver acquisito da terzi legittimati tutti i diritti d’immagine e/o diritti di terzi, in generale, per quanto ritratto.
  • Essere responsabile del contenuto delle proprie opere, manlevando e mantenendo indenne l’associazione istitutrice del concorso da qualsiasi pretesa e/o azione di terzi.

Gli organizzatori si riservano, inoltre, di escludere dal Festival Fotovicoli e non pubblicare le foto non conformi nella forma e nel soggetto a quanto indicato nel presente bando oppure alle regole comunemente riconosciute in materia di pubblica moralità, etica e decenza, a tutela dei partecipanti e dei visitatori. Non saranno perciò ammesse le immagini ritenute offensive, improprie e lesive dei diritti umani e sociali.

Privacy

Il concorrente ha il diritto di accedere ai dati che lo riguardano e di esercitare i diritti di integrazione, rettifica, cancellazione in qualsiasi momento contattandoci fotovicoli.festival@gmail.com.
I dati personali forniti dai concorrenti con la compilazione della scheda di iscrizione, raccolti e trattati con strumenti informatici, saranno utilizzati alle sole finalità del Festival Fotovicoli. I dati verranno conservati e protetti adottando adeguate modalità per il periodo di tempo necessario all’ esecuzione del contest, e successivamente saranno archiviati per un periodo di tempo di 2 anni, se non diversamente pattuito.
Il conferimento dei dati ed il consenso al relativo trattamento sono condizioni necessarie per la partecipazione al Festival Fotovicoli.

Modifiche al regolamento e riferimenti

Gli organizzatori si riservano di apportare modifiche al presente regolamento se volte ad una migliore realizzazione del Festival Fotovicoli. Tali modifiche saranno puntualmente segnalate sulle pagine social dell’associazione.

Per la richiesta di informazioni e/o segnalazioni di problemi inerenti il concorso, inviare una mail a fotovicoli.festival@gmail.com oppure chiamare al 3899912650 (Giorgio), o al 3348222685 (Mara).

Accettazione del regolamento

Con la compilazione del form online e l’invio delle opere, l’artista accetta tutte le parti del regolamento.

Contatti

Organizzatori: Associazione FORO’. Via Garibaldi 14, 31046, Oderzo (TV) Direzione artistica: Giorgio Nuzzo, Mara Zamuner
Pagina Facebook: O’festival
Pagina Instagram: ofestival.oderzo
Email: fotovicoli.festival@gmail.com Telefono: 3899912650/3348222685